1DX MKII
1DX MK II 2
1DX MKII 3
1DX MKII 4

CANON 1D X Mark II SOLO CORPO

cod. 0266220138

Il fulcro del modello EOS-1D X Mark II è un sensore CMOS sviluppato da Canon che rappresenta la generazione futura della qualità dell'immagine professionale nella gamma EOS.
Non disponibile
€ 4.425,41
€ 5.399,00
-5%
€ 5.129,05

Condividi su

Extra

Descrizione

Canon EOS 1D X Mark II


Con prestazioni avanzate di raccolta della luce e conversione in segnale digitale, questo sensore offre una sensibilità elevata e riduce il rumore con ISO alti e bassi, oltre a gestire un’elevata latitudine di posa per mettere in risalto i dettagli nelle zone scure.

Un sensore CMOS a pieno formato da 20,2 megapixel, sviluppato e prodotto da Canon e con un'elevata latitudine di posa, riduce il rumore ISO sia a valori bassi che alti. Questo sensore eccezionale integra microlenti gapless per assicurare una qualità dell'immagine elevata in qualsiasi condizione di scatto, in quanto la luce tra un pixel e l'altro non si disperde ma viene invece incanalata sulla superficie sensibile. E’ così migliorata la capacità di raccolta della luce e il rapporto segnale-rumore.

Con l'aumento del numero di pixel, rispetto a EOS-1D X, il sensore da 20,2 MP di EOS-1D X Mark II offre maggiori funzionalità di ritaglio, assicurando al contempo un livello di dettaglio eccezionale. Inoltre, la maggiore latitudine dell'esposizione consente di ottenere composizioni sovra e/o sottoesposte senza grosse perdite di dettaglio.

La velocità è essenziale in qualsiasi situazione professionale e una maggiore gestione ISO è particolarmente utile durante le riprese in condizioni di scarsa illuminazione o di quasi totale oscurità. Con una sensibilità ISO nativa pari a 51.200, EOS-1D X MARK II può arrivare fino a ISO 409.600 per scattare anche nelle situazioni più estreme. E la versatilità non finisce qui: anche in modalità ISO Auto, sono possibili velocità dell’otturatore fino a 1/8000 oltre alla compensazione dell'esposizione in modalità Manuale.

Quando il modello EOS-1D X originale venne lanciato sul mercato includeva funzionalità di correzione della luminosità periferica e dell'aberrazione cromatica, mentre una nuova funzione di correzione della distorsione venne inclusa con il modello EOS 7D Mark II. EOS-1D X Mark II gestisce una nuova versione di queste opzioni di elaborazione integrate nella fotocamera e, oltre ad esse, include una funzione di correzione della diffrazione applicata alle immagini JPEG durante lo scatto. Questa modalità consente ai fotografi di lavorare con aperture di diaframma inferiori senza doversi preoccupare dell'abbassamento della qualità delle immagini causata dalla diffrazione.

In passato era necessario registrare i dati della correzione dell'obiettivo utilizzando il software EOS Utility1. Con EOS-1D X Mark II, invece, i dati della correzione della luminosità periferica, dell'aberrazione cromatica e della distorsione sono già registrati nella fotocamera2, cosicché non è più necessario correggere le aberrazioni sulle immagini JPEG tramite computer. Questa funzione accetta anche i dati di obiettivi futuri dotati di sistema integrato di registrazione della correzione delle aberrazioni; in questo modo tali dati non devono essere registrati tramite applicazione EOS Utility.

1 I dati di correzione dell'obiettivo non sono necessari per la correzione della diffrazione

2 Alcuni obiettivi non hanno dati di correzione delle aberrazioni

Con EOS-1D X, il software Digital Photo Professional di Canon forniva soluzioni capaci di correggere numerose aberrazioni di immagine e obiettivo. Con EOS-1D X Mark II, queste funzioni di correzione sono integrate nella fotocamera insieme alla funzione dedicata Ottimizzatore obiettivo digitale.

L'Ottimizzatore obiettivo digitale imita le prestazioni dell'obiettivo con una serie di funzioni matematiche che replicano ogni singola fase del viaggio della luce nel percorso ottico. Utilizzando queste informazioni, l'Ottimizzatore obiettivo digitale è in grado di correggere le aberrazioni ottiche tipiche e la perdita di risoluzione causate dal filtro passa-basso, per rendere l'immagine più fedele alla scena così come appare a occhio nudo. Ciò crea scatti ricchi di dettaglio e di alta qualità che offrono ai fotografi la flessibilità eccezionale necessaria per lavorare con valori di apertura elevati o ridotti, senza preoccuparsi di aberrazioni o diffrazioni.

Mentre la correzione delle aberrazioni può essere applicata ai file JPEG al momento dello scatto, l'Ottimizzatore obiettivo digitale viene applicato durante l'elaborazione RAW integrata nella fotocamera.

Paga Sicuro

Puoi pagare con il tuo metodo di pagamento preferito, in tutta sicurezza.

Spedizione in tutta italia

Spedizioni Gratuite per ordini Online oltre 250 euro.

Soddisfatti o rimborsati

Non sei soddisfatto del prodotto, hai 14 giorni per ripensarci.

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo. Per saperne di più sui cookie leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito