SPEDIZIONE GRATUITA

Con una spesa minima di 300 €  + info

Creare belle fotografie con soggetti semplici

Immagine

 

 

Creare belle fotografie con soggetti semplici e comuni

 

Spesso siamo erroneamente convinti che per fare delle belle fotografie ci dobbiamo trovare in una città ricca di bellezze oppure viaggiare. Senza dubbio questo stimola la nostra fantasia e voglia di fotografare, ma in realtà non è solo così. La fotografia è arte visiva pertanto è il nostro cervello che deve elaborare un’idea e trasformarla appunto in fotografia.
Impariamo ad esercitare il nostro pensiero di fronte ad un soggetto comune, che abbiamo sempre a disposizione e proviamo a costruire una estetica. Alcune volte non si tratta solo di un soggetto banale o semplice, ma anche di una visione normale che abbiamo di fronte, ma che vista con l’occhio del fotografo acquista bellezza. I grandi artisti e autori hanno trovato sempre ispirazione di fronte a soggetti comuni. I pittori di fronte ad un paesaggio, un fiore, un muro, una posata o un bicchiere ecc. hanno trovato una fonte inesauribile di idee. La bellezza spesso l’abbiamo di fronte ai nostri occhi, sotto casa vicino al cancello, ma presi dalla quotidianità non ce rendiamo conto. Pertanto ecco alcuni consigli.

1. Impariamo a guardare il mondo con “l’occhio del fotografo”. Faccio sempre un esempio a tal proposito. Se entriamo un giorno d’estate in Piazza Navona lo sguardo comune ci fa vedere una bellissima piazza ricca di monumenti di grandi artisti. Potrebbe darsi però che al contrario con l’occhio del fotografo non ci sia nulla di interessante in quel momento da un punti di vista fotografico.

2. Curiosità e creatività. Mai fermarsi con la mente, ricorda che il fotografo oltre che conoscere la luce deve muoversi molto con la proprie gambe e soprattutto da solo. Purtroppo siamo dei solitari. Prendi in casa un oggetto comune, mettiti vicino ad una finestra e gioca.

3. Impara dai fotografi famosi, uno su tutti Edward Weston. Guarda cosa riusciva a fare in bianco e nero con un banale peperone.

4. prendi appunti di quello che vedi e cerca di creare la “tua” fotografia. Magari insolita, con un taglio esagerato e quindi non banale. Insomma sperimenta.

5. Utilizza una attrezzatura semplice e cerca di creare una scena pulita, non disordinata. Il soggetto deve essere facilmente identificato.

6. Usare il flash? Perchè no? Ricorda che il flash oppure un illuminatore led possono di giorno dare molte soddisfazioni. Ti porti infatti un punto di luce in più oltre la luce naturale che puoi posizionare dove meglio credi e quindi creare delle ombre inaspettate.

7. Infine la post produzione. Con questo termine mi riferisco a quel processo di sviluppo e ottimizzazione che ci permette di rifinire la nostra idea e concretizzarla con il nostro obiettivo. Sia che si tratti di una fotografia di grande o piccolo formato (stampa) destinata ad una parete oppure ad un album. Oppure ad un’immagine destinata ai social o ad una presentazione multimediale. Ricorda che ogni progetto inizia con una idea ed una destinazione finale che richiede uno sviluppo mirato.

Buon divertimento

thierry

Categorie: ,
SKU: N/A

50,00 500,00 

Gratis con una spesa minima di 250€ – escluse isole

Garanzie ufficiali Italia

La maggior parte dei nostri articoli sono protetti da garanzia nazione

Finanziamenti

Puoi acquistare i nostri articoli a rate a partire da importi da 200€

70 anni di esperienza

Da più di mezzo secolo un punto di riferimento per la fotografia

Assistenza clienti

Siamo a tua disposizione +39 06.3207278

Punto vendita

Vienici a trovare in negozio, siamo aperti 6 giorni su 7